Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 11 settembre 2009

Quei due a Riccione




L'uomo si guardò allo specchio e vide, nell'ordine di messa a fuoco:
fronte spaziosa, poche rughe, naso dritto, bocca volitiva, occhi scintillanti e sguardo sexy.
Perché, allora, campava di seghe?
Prese un foglietto e scrisse: comprare pancetta, latte, uova, caffè e gli stivali delle sette leghe.
La donna si guardò allo specchio e vide, nell'ordine di voglia di vedere:
mento cadente, bocca grinzosa, occhi pieni di zampe di gallina, naso unto e bisunto di punti neri.
Perché, allora, doveva scacciarli come mosconi?
Prese un foglietto e scrisse: comprare assorbenti interni, pesche, pollo, caffè e birra peroni.

I due si incontrarono in un supermercato che lanciava segnali di pessimismo a partire dai carrelli, pochi, sciancati e tintinnanti come vecchi modelli di pensionanti di Riccione e dintorni.
Lei mise una mano su quella di lui, scambiandola per un pollo morto.
Lui sentì il rumore di un argano, risorto dalle macerie di un cantiere terremotato.
L'uomo sorrise, la donna leccò nell'aria.
Dagli altoparlanti usciva Barry Manilow con la sua Mandy.
Per un istante, lei trovò che lui avesse degli occhi stupendi
Lui ritrovò il piglio del cacciatore, prese la clava e disse:
- Posso portarti a cena, oppure al mare.
Lei sorrise come un bucato appena steso e sussurrò a lui:
- Portami a casa tua. Faccio collezione di farfalle altrui.

Qui cala il sipario della rappresentazione.
Il resto è un balletto antico, coreografato poco e male, senza luci a occhio di bue
Se volete saperne di più, andate a Riccione e chiedete di quei due…

15 commenti:

bab ha detto...

"lei sorrise come un bucato appena steso".........in questo mi ci vedo!!!!
Scintillante!!!!!

beatrice ha detto...

Facciamo tutti collezione di farfalle altrui.
E scrivi più spesso, che per qualcuno è una boccata di poesia.

Francesco Trentani ha detto...

Formidabile uno-due di Lollo...

Patty ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Patty ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Patrizia Romano Spattini ha detto...

ecco perche' mi piace il tuo stile...
:)
non deludi mai, maestro.

appropo' quando cominceresti le lezioni online? grazie per l'info

dyingmoon ha detto...

E' la speranza che io non vedo.
Ma almeno la leggo. Grazie!

bab ha detto...

Apri la strada ad una donna innamorata...............e ti si aprirà un oceano.....pieni di pesci e cose meravigliose!!!!

Anonimo ha detto...

:-)
ciao
Lollo

giorgio pontrelli ha detto...

esco a fare la spesa!

Baol ha detto...

Dovrei guardarmi di più in giro all'Esselunga

Oh, sei un grande ;)

Lipesquisquit ha detto...

Stile impareggiabile, meriti quantomeno di essere linkato (anche se essere linkato da me non è proprio 'sta grande onoreficenza).

Evo[LuTiOn] ha detto...

Leggendo il racconto mi son reso conto di quel che volevi dirmi su facebook con "pochissimo valore oggettivo". Grazie !

Mi associo a chi ha detto scrivi più spesso! E' bello leggere cose così!

Riccardo

Anonimo ha detto...

da un pò non passavo di qui. meno male che l'ho fatto! è sempre un piacere!
m.

federico ha detto...

C'è proprio del bello, qui. Nel blog.
In ogni riga.

E sì, sarei decisamente interessato a un'eventuale collaborazione. Entriamo nei dettagli per mail? La mia è federico.rossi.edrighi@gmail.com

A presto, mi auguro.
E grazie a te!